close

Anmelden

Neues Passwort anfordern?

Anmeldung mit OpenID

Lettera Comunitaria - Chiesa Evangelica Luterana in Italia

EinbettenHerunterladen
Comunità Evangelica Luterana
di Confessione Augustana - Trieste
Settembre-Ottobre 2014
____________________________________________________________
Gemeindebrief 109 Lettera alla Comunità 109
Evangelisch-Lutherische Kirche in Italien
Chiesa Evangelica Luterana in Italia
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 1
Glorifica il Signore con occhio contento, non
essere avaro nelle primizie delle tue mani.
Versetto del mese ottobre: Siracide 35,10
Cari fratelli e sorelle,
il libro del Siracide appartiene ai cosidetti libri „deuterocanonici“,
cioè quei libri dell'Antico Testamento che non appartengono al
canone ebraico, ma che sono stati scritti nei primi secoli avanti Cristo
in lingua greca. Girolamo nel V sec. li tradusse in latino, per cui
fanno parte della cosidetta Vulgata, la Bibbia in lingua latina
utilizzata durante tutto il medioevo e considerata canonica dalla
Chiesa cattolica. Lutero invece, tornando alle lingue originali, li
riteneva: “Libri che non sono ritenuti uguali alle Sacre Scritture, ma
che tuttavia sono utili e buoni a leggersi”
Come sia, utile è il nostro versetto in ogni caso in quanto ci fa
riflettere sul nostro rapporto con Dio. Glorifichiamo il Signore con
occhio contento? Osservo in me stesso e negli altri che tendiamo a
dare alla chiesa, ma anche ai poveri e a chi ha bisogno del nostro
aiuto ciò che ci avanza, quello che non ci serve più, ciò che resta
quando abbiamo soddisfatto i nostri desideri.
Però quando l'Antico Testamento parla di sacrifici, parla sempre delle
premizie. Il pezzo migliore era quello da offrire a Dio.
Come mai questo cambio di mentalità, come mai questa avarizia di
fronte a Dio e al prossimo? Oggi siamo ben pronti a lamentarci con
Dio quando ci succede qualche disgrazia, ma quando le cose vanno
bene, lo attribuiamo, spesso erroneamente, alla nostra abilità.
Il versetto ci invita a riconoscere Dio come donatore di ogni vita e
ogni bene e allora possiamo ritrovare quella gioia che dà volentieri.
Il Vostro Pastore
Dieter Kampen
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 2
Ehre Gott mit deinen Opfern gern und reichlich, und gib
deine Erstlingsgaben, ohne zu geizen.
Monatslosung Oktober: Jesus Sirach 35,10
Liebe Gemeinde,
das Buch Jesus Sirach gehört zu den sogenannten Apokryphen, also jenen
Schriften des Alten Testaments, die nicht zum hebräischen Kanon gehören,
sondern in den ersten Jahrhunderten vor Christus in griechischer Sprache
verfasst wurden. Im 5. Jh n. Chr. übersetzte Hieronymus sie ins
Lateinische, weswegen sie Teil der sogenannten Vulgata, also der
lateinischen Übersetzung der Bibel, sind, welche während des Mittelalters
benutzt wurde und von der katholischen Kirche 1546 kanonisch erklärt
wurde. Luther hingegen, der von den Ursprungssprachen der Bibel
ausging, hielt sie für „Bücher, so nicht der heiligen Schrift gleich gehalten,
und doch nützlich und gut zu lesen sind.“
Wie auch immer, nützlich ist unsere Monatslosung sicher, denn sie lässt
uns unser Verhältnis zu Gott bedenken. Ehren wir Gott mit unseren Opfern
gern und reichlich? Ich beobachte an mir selbst und an anderen, dass wir
dazu neigen, der Kirche, den Armen oder wer sonst unsere Hilfe benötigt,
das zu geben, was wir nicht mehr brauchen, das, was übrigbleibt, wenn wir
unsere eigenen Bedürfnisse gestillt haben.
Doch wenn das Alte Testament von Opfern spricht, spricht es immer von
den Erstlingen. Das Beste und Wertvollste wurde Gott geopfert.
Warum dieser Gesinnungswechsel, warum der heutige Geiz gegenüber
Gott und dem Nächsten? Heute neigen wir dazu, uns bei Gott zu beklagen,
wenn ein Unglück passiert. Wenn jedoch alles gut läuft, rechnen wir diesen
Umstand, häufig irrtümlich, uns selbst an. Die Monatslosung lädt uns ein,
Gott als Geber allen Lebens und allen Guten zu erkennen und also können
wir wieder lernen, gerne und reichlich zu geben.
Ihr Pastor
Dieter Kampen
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 3
FRAUENKREIS - CIRCOLO DELLE SIGNORE
FRAUENKREIS - CIRCOLO DELLE SIGNORE
TERMINE/APPUNTAMENTI:
APPUNTAMENTI: Mercoledì, 17
settembre 2014 alle ore 16.30 nella
nostra mansarda per fare ordine.
TERMINE: Mittwoch, 17 September
2014 um 16.30 Uhr in unserer
Mansarde um aufzuräumen.
Siamo un gruppo MA, abbiamo
bisogno di idee e mani per i lavoretti
per il bazar natalizio! Da noi sono benvenute tutte coloro che desiderano
partecipare! Allora, vi dico: A Presto e vi invito a partecipare numerose
all'incontro del 15 ottobre 2014 alle ore 16.30!
Wir sind zwar eine Gruppe, ABER, was wir brauchen sind Ideen und
Hände zum Basteln für unseren Weihnachtsbazar! Bei uns ist jede
willkommen, die sich noch anschließen möchte! Also, ich sage dazu: Bis
bald und ich lade alle herzlich ein zum Treffen am 15 Oktober 2014 um
16.30 Uhr zu kommen!
Änderungen unserer Treffen werden beim Gottesdienst bekannt gegeben.
Eventuali variazioni riguardo ai nostri incontri verranno comunicate ai
culti!
Gudrun Martini
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 4
FRAUENKREIS - CIRCOLO DELLE SIGNORE
UN PÒ DI STORIA/EIN BISSCHEN GESCHICHTE
Diesmal lernen wir eine sehr wichtige Persönlichkeit kennen:
OLYMPIA FULVIA MORATA
(*1526 in Ferrara und + 26.10.1555 in Heidelberg)
„Wir werden uns nicht von den Männern besiegen lassen“
Olympia Fulvia Morata wächst am Hof von Renate von Frankreich in
Ferrara auf und erwirbt schon in jungen Jahren humanistische Bildung.
Bereits mit 15 Jahren dichtet sie in Griechisch und Latein, sorgt als
weibliches Wunderkind für Aufsehen. Angeregt durch ihren Vater und
dessen Freund, der sich für die reformatorische Lehre begeistert, liest sie
das Neue Testament im griechischen Urtext und auch die in lateinischer
Sprache erschienenen theologischen Schriften der Reformatoren. Später
heiratet sie einen evangelisch gesinnten deutschen Arzt. Dieser vertont
auch ihre Psalmdichtungen und gibt sie dann als Liedersammlung heraus.
In den kriegerischen Auseinandersetzungen zwischen der katholischen und
der evangelischen Seite büsst sie die wertvolle Bibliothek ihres Vaters ein
und muss mit ihrer Familie aus der belagerten Stadt fliehen. Bald darauf
erhält ihr Mann eine medizinische Professur in Heidelberg. Auch ihr wird
eine Lehrtätigkeit für griechische Sprache angeboten, die sie jedoch
aufgrund ihres frühen Todes nicht mehr antreten kann. Ein späterer
Chronist schreibt:“ Ihr Tod …. hat Heidelberg um den Ruhm gebracht, mit
der Emancipation der Frauen späteren Jahrhunderten vorangegangen zu
seyn.“
Nach ihrem Tod gibt der Freund ihres Vaters ihre Werke (Reden, Gedichte
und Briefe) heraus. In einem vorangestellten Gedenkblatt an die
Verstorbene heisst es:“... von Gestalt ein Weib. An Geist aber grösser als
ein Mann, mit einem Herzen, das allein Christus fassen wollte.“
Bis heute spricht man von Olympia Fulvia Morata und in Ferrara (I) gibt es
einen Verein zur Förderung von Kultur und Kunst in ihrem Namen:
L'Associazione culturale "Olimpia Morata".
Gudrun Martini
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 5
FRAUENKREIS - CIRCOLO DELLE SIGNORE
UN PÒ DI STORIA/EIN BISSCHEN GESCHICHTE
Questa volta conosceremo una personalità molto importante:
OLIMPIA FULVIA MORATA
(*1526 a Ferrara und + 26.10.1555 a Heidelberg)
„Non facciamoci sconfiggere dagli uomini“
Olimpia Fulvia Morata passa la giovinezza a Ferrara alla corte della
duchessa Renata di Francia e acquisisce fin da giovane una cultura
umanistica. Già a 15 anni scrive poesie in greco e latino, destando scalpore
come bambina prodigio. Spinta da suo padre e da un suo amico
appassionato della dottrina riformata, legge il Nuovo Testamento nel testo
originale greco e gli scritti teologici dei riformatori pubblicati in lingua
latina.
Sposa un medico tedesco di fede evangelica che mette in musica le sue
poesie e le pubblica come raccolta di canti.
Negli scontri armati fra i cattolici e gli evangelici perde la preziosa
biblioteca di suo padre e deve scappare con la sua famiglia dalla città
assediata. Poco dopo suo marito ottiene una cattedra di medicina a
Heidelberg. Anche a lei viene proposta una cattedra per la lingua greca, che
non riuscirà ad assumere a causa della sua morte repentina.
Un cronista in epoca più tarda scrive di lei:”La sua morte... ha dato a
Heidelberg la fama di avere anticipato l'emancipazione delle donne dei
secoli successivi.”
Dopo la sua morte un amico di suo padre pubblica le sue opere (discorsi,
poesie e lettere). In una prefazione commemorativa si legge:”...aveva la
figura di una donna, ma di spirito era più grande di un uomo, con un cuore
che solamente voleva comprendere Cristo.”
Anche al giorno d’oggi si parla di Olimpia Fulvia Morata e a Ferrara esiste
l'associazione culturale "Olimpia Morata" che nel suo nome si occupa di
cultura e arte.
Gudrun Martini
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 6
Culti
domenica, ore 10.30
Chiesa Evangelica Luterana di Largo Panfili, 1, Trieste
07.09.14
14.09.14
21.09.14
28.09.14
05.10.14
12. domenica dopo
Trinitatis
13. domenica dopo
Trinitatis
14. domenica dopo
Trinitatis
15. domenica dopo
Trinitatis
1 Corinzi 3,9-15
Santa Cena
Atti 6,1-7
deutsch
1 Tessalonicesi 5,14-24
Genesi
23,4b-9(10-14)15
bilingue con un
gruppo
dall'Austria
Culto di ringraziamento per il raccolto
Erntedankfest

12.10.14
19.10.14
Bambini e adulti insieme
Portare frutta, fiori, ortaggi ecc. come decorazione per l’altare.
19. domenica dopo Efesini 4,1-16
deutsch
Trinitatis
20. domenica
Efesini 5,15-21
dopo Trinitatis
26.10.14
a Gorizia
31.10.14
Culto della Riforma a Gorizia
02.11.14
22. domenica dopo II Corinzi 3,3-9
Trinitatis
Concerto in occasione della Riforma ore 20.30
Santa Cena
Volete ricevere la Lettera alla Comunità con gli orari dei culti e le
informazioni sul nostro programma via e-mail?
Scrivete a trieste@chiesaluterana.it.
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 7
Culto televisivo
Culto della Riforma
domenica 26 ottobre 2014,
ore 10.30 a Gorizia
Come già due anni fa anche
quest'anno il culto della Riforma
verrà
diffuso,
grazie
all'intervento di RAI due, a livello nazionale, e raggiungerà
quindi oltre mezzo milione di telespettatori sintonizzati.
Quest'anno però il culto avrà luogo a Gorizia nella nostra
vecchia chiesa luterana, oggi metodista, e verrà celebrato
insieme a tutte le Comunità protestanti presenti nella regione.
Si tratta di un ottima occasione di evangelizzazione e di una
grande festa protestante a cui tutti sono invitati.
Verrà organizzato un bus da Trieste
a Gorizia. Si prega di prenotare in
tempo sotto il numero 040/632770
oppure 3383102182.
Chi viene con la macchina o il treno
trova la chiesa metodista al
indirizzo:Via Armando Diaz 18/A.
Si prega di essere presenti già un mezz'ora
prima.
Edificata nel 1864, su terreni donati dalla famiglia
Ritter, fu chiesa luterana sino alla fine della Prima
Guerra Mondiale. Dopo la guerra la comunità, nella
quale la componente italiana è nel frattempo
aumentata, aderisce alla Chiesa Metodista Episcopale,
dalla cui missione aveva ricevuto numerosi aiuti.
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 8
Concerto in occasione della Riforma
Venerdì 31 ottobre, ore 20.30
Chiesa luterana
Manuel Tomadin
Gioia e dolore
Prendiamo commiato dal nostro membro più anziano, Lidia Barei. Lei
conosceva ancora il nostro ospizio dove ha lavorato fino al matrimonio. Il
contatto con Schwester Roesle fu determinante. In pochi anni imparò il
tedesco e soprattutto ricevette un'educazione religiosa e si convertì alla
fede evangelica. Finché poteva, veniva sempre in chiesa e ancora a 96 anni
conosceva molti inni e salmi a memoria. Ha raggiunto il Signore il 5
settembre 1014.
Dal Presbiterio
Dal 4 al 7 ottobre avremo in visita la Pastora dr. Ulrike Eichler che è stata
chiamata dal Concistoro a coprire la sede pastorale vacante dal 1 dicembre.
Chi ha piacere di incontrarla è pregato di rivolgersi in ufficio. Comunque
sarà presente al culto del 5 ottobre, al termine del quale ci sarà l'occasione
di consoscerla.
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 9
ASLI – Accademia di Studi Luterani in Italia
II. Convegno teologico - 7-8 Novembre 2014
Veneranda Biblioteca Ambrosiana, Sala delle Accademie
Piazza Pio XI, 2 - Milano
Lutero e la theosis
Programma:
Venerdì 7 novembre
Ore 17.00: Saluto: Prof. Franco Buzzi - Prefetto della Veneranda Biblioteca
Ambrosiana, Direttore scientifico dell'ASLI
Presentazione dell'ASLI: dott. Giorgio Ruffa - Presidente dell'ASLI
Introduzione al tema: Pastore Dieter Kampen – Vicepresidente dell'ASLI
Ore 17.30: I. Relazione: Prof Paolo Ricca - Roma: “Lutero e theosis ?”
Ore 18.30: II. Relazione: Prof Bo Kristian Holm, Danimarca:
“The God who gives. New perspectives on ”theosis” in Luther”
(relazione in inglese con traduzione scritta)
Sabato 8 novembre
Ore 10: III. Relazione: Prof. Fulvio Ferrario – Roma
„Nuove prospettive su Paolo. Nuove prospettive su Lutero“
Ore 11.30: IV. Relazione: Prof. Michele Cassese – Trieste
„Rapporto tra fede e amore aspetto fondamentale della theosis secondo
Lutero. Da un'analisi del De libertate christiana e del commento a Gv15“
(Pausa)
Ore 15.30: V. Relazione:
Prof. Olli-Pekka Vainio - Finlandia
„How to misunderstand the Lutheran doctrine of theosis“
(relazione in inglese con traduzione scritta)
Ore 17: VI. Relazione: Pastore Dieter Kampen - Trieste
“Imparare dalla Scuola finlandese.”
Convegno pubblico - ingresso libero.
Info: www.studiluterani.it, info@studiluterani.it
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 10
Centro Culturale Albert Schweitzer
Ventiduesima edizione
dell'OTTOBRE ORGANISTICO
Basilica di San Silvestro - Chiesa Evangelica Elvetica-Valdese – ore 20.30
Programma
Martedì, 7 ottobre ( * )
Mauro Maur tromba
Françoise de Clossey organo
Lunedì, 13 ottobre
Margarita Swarczeswkaja soprano
Mariu Riisikamp
Lunedì, 20 ottobre
chitarristi
Ardeshir Sepehrkhovi Navid Zandhave
Lunedì, 27 ottobre
Coro Illesberg
Lunedì, 3 novembre ( ** )
Giuseppe Zudini organo
( * ) Vi invitiamo a far caso che il primo dei concerti dell'Ottobre
Organistico di quest'anno si terrà al
martedì sera, anziché al lunedì.
( * * ) Secondo una bella abitudine ormai consolidata, il concerto finale
del 3 novembre sarà seguito da un rinfresco preparato ed offerto dalle
sorelle dell'Unione Femminile Elvetica-Valdese.
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 11
INDIRIZZI UTILI
La Chiesa: Largo Panfili, 1
I Culti: la Domenica, ore 10.30
in inverno presso gli uffici, in estate
nel tempio in Largo Panfili.
Generalmente la seconda Domenica
di ogni mese, il culto viene tenuto
in lingua tedesca.
Il Pastore: Dieter Kampen
Tel.casa: 040/309407
kampen@chiesaluterana.it
Orario d’ufficio: tendenzialmente
da Martedì a Venerdì dalle 10 alle
12 e per appuntamento. Per
sicurezza telefonare prima.
Organista: Manuel Tomadin
3474264571
Coro: Elisa Pacorig
Ufficio: Via S. Lazzaro, 19
34122 Trieste
1° piano; Tel/Fax: 040/630168
E-Mail: trieste@chiesaluterana.it
Orario d’ufficio: da Martedì a
Venerdì dalle 10 alle 12
Il Curatore:
Ralph Rocktaeschel
Segretaria: Gudrun Martini
Scuola domenicale: Marianella
Rodriguez 333-9909643
Sandra Gasparini 329-3940375
Il nostro c/c della Comunità:
Intestazione (importante!):
„Comunità Evangelica di
Confessione Augustana“
Unicredit Banca S.p.A.
Cin H ABI 02008 CAB 02241
Numero Conto 5399087
IBAN:
IT06H0200802241000005399087
Codice BIC SWIFT:
UNCRITM10MB
Radio uno: ”Incontri con la
Bibbia” Rubrica Evangelica a cura
del
Pastore: Liberante Matta
Tel. casa: 0481/482860
Ogni Giovedì, ore 18.45
“Culto evangelico”
ogni domenica ore 7.25
Forestiera: Chiamare l'ufficio.
Cimitero Ev.: Via Slavich, 4
Orario d’apertura: ore 7-17
(invernale) e 7-19 (estivo)
Soprintendente:
Dott. Giuliano Nadrah
Via Imbriani 7; Tel. 040/366286
E-mail: trieste@chiesaluterana.it
Internet: www.bollutnet.org
http://digilander.libero.it/sitoecumenico
Settembre-Ottobre 2014 - pag. 12
Document
Kategorie
Kunst und Fotos
Seitenansichten
15
Dateigröße
324 KB
Tags
1/--Seiten
melden